Le relazioni di coppia, se pur “navigate”, portano spesso a processi di incistamento tali da creare fratture anche di un certo rilievo.

Afferma Caterina: “Siamo sposati da 23 anni, posso dire di essere parte di una coppia affiatata, ma talvolta mi sembra che tutto sia fermo, non c’è alcuna evoluzione. Mi sento prigioniera della routine“.

In studio si sentono spesso affermazioni di questo tipo. Sembra quasi impossibile che, proprio chi afferma di far parte di una dualità ben coesa, provi emozioni di questo tipo. La psicoterapia di coppia di derivazione analitica svolge una funzione “riparatrice” di certe ferite, traumatiche e non, che fanno parte della storia di vita dei membri della coppia. Il percorso può essere doloroso e duraturo ma se ne esce con maggiore consapevolezza e motivazione ad affrontare i problemi insiti nello stare insieme. Le relazioni affettive necessitano di essere analizzate in profondità perchè, solo secondo questo modello, è possibile ricreare una autentica complicità di coppia basata su di uno scambio affettivo e sessuale proficuo.

Meglio dunque non procrastinare ma decidere di occuparsi di se stessi, cercando un professionista che possa aiutarvi ad affrontare problematiche di questo tipo.

Call Now Button