Psicoterapia dell’adolescenza

Con soggetti adolescenti (13-18 anni) il trattamento psicoterapico prescelto è quello che contempla, sia il sistema relazionale dell’adolescente esteso a tutti i suoi contesti evolutivi, sia il sistema intrapsichico (legato al “mondo interno” dell’individuo).

Tale modello trova la sua applicazione nelle situazioni derivanti da “crisi adolescenziali”, spesse volte correlate a veri e propri Breakdown evolutivi fino alle gravi psicopatologie (disturbi del comportamento alimentare, disturbi dell’umore, disturbi di personalitá, disturbi d’ansia, patologie somatopsichiche, dipendenze etc.).

Le sessioni cliniche previste sono dunque estremamente complesse, vista anche l’età dei soggetti adolescenti. Solitamente si procede secondo lo schema sotto riportato:

  • Uno o due colloqui iniziali con l’adolescente che portino alla formulazione di una comprensione profonda del disagio del giovane (nonchè una formulazione diagnostica)
  • Un successivo colloquio di restituzione ai genitori degli aspetti diagnostici emersi in fase di consultazione
  • L’utilizzo o meno di test standardizzati (SCL 90, Derogatis)

Per un primo contatto

Potete inviare una E-Mail a: info@ilariabellavia.it

Potete telefonare ai seguenti numeri in orario: 20-21 dal Lunedì al Venerdì

+39 349 1643371

+39 055 471041

Psicoterapia adulti e coppie

All’interno dell’intervento clinico che interessa soggetti adulti viene utilizzato un Modello Psicodinamico del funzionamento mentale  (si rimanda al link per ulteriori informazioni).

La terapia del paziente adulto prevede una prima valutazione diagnostica (primi 2 colloqui), una restituzione accurata del corollario di sintomi evidenziati, nonchè una eventuale presa in carico per una psicoterapia.

La terapia ingloba la pre-esistente comparsa di sofferenza nell’individuo adulto e, all’interno di questa area di disagio, si rintracciano le più conosciute forme cliniche di psicopatologia, tra cui:

  • la depressione
  • l’ansia e lo stress
  • gli attacchi di panico
  • i disturbi di personalità o comportamentali
  • difficoltà nella gestione delle emozioni
  • disturbo ossessivo compulsivo
  • le fobie/ansia sociale
  • problemi evolutivi dell’adolescenza/disturbi adolescenziali
  • problemi di autostima, gelosia patologica, etc….