Sharing
more

Chi sono

FORMAZIONE

Nella mia attività lavorativa di  Psicologa Psicoterapeuta a Firenze mi occupo di persone con molteplici sintomatologie come ansia, depressione, attacchi di panico, bassa autostima, insicurezze, fragilità e vulnerabilità. Mi sono formata presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze, nel quinquennio 1995-2000. Ho discusso una tesi semi-sperimentale sulle dinamiche comportamentali e psicopatologiche legate all’esperienza alimentare nel periodo dell’adolescenza e della giovane età adulta. Mi sono abilitata all’esercizio della professione di Psicologa nell’Aprile del 2002. Sono, quindi, dallo stesso anno, all’interno dell’Albo degli Psicologi della Regione Toscana, sezione A (n. 3036).
Dall’anno accademico 2003 e fino al 2007 ho frequentato il Training di specializzazione in Psicoterapia Psicodinamica presso il gruppo Asteria-Spad di Roma. Nel Marzo 2007 ho discusso la tesi finale di specializzazione su “Stati ansioso-depressivi nei giovani adulti”.
Sono Membro associato IARPP dal 2007, Membro aggregato AIPASS e Membro ordinario SPR-ITALIA. Sono stata Docente a contratto presso l’Università Bicocca di Milano, dal 2002 al 2004. Dall’anno accademico 2016-2017 e fino al 2019-2020 sono stata incaricata come contrattista presso l’Università degli Studi di Firenze e presso l’Università di Siena.
Sono stata Consulente Tecnico di Ufficio per il Tribunale di Firenze, dal 2010 al 2018, dove ho svolto numerose CTU relativamente a situazioni legate al  Danno Biologico di natura Psichica.
Dal 2021 sono all’interno dell’Equìpe Multidisciplinare del Centro Medico Sant’Agostino di Milano, dove svolgo attività clinica di Psicoterapeuta.

APPROCCIO CLINICO-TERAPEUTICO

L’approccio che seguo nel mio lavoro di psicoterapeuta è di tipo psicodinamico, ovvero di derivazione psicoanalitica.
In parole semplici, cosa vuol dire? Che il mio approccio mira a condurre il paziente a una maggiore consapevolezza, attraverso una modalità di ascolto e cura di se stesso. Essere consapevoli significa poter elaborare nel profondo il proprio passato e il presente: in questo modo, anche i traumi e gli eventi stressanti vengono elaborati e superati. La persona può, quindi, raggiungere un maggior grado di benessere intra e inter-personale, una maggior autonomia e senso di libertà nei confronti del mondo circostante. Per esperienza personale e professionale so che le persone tendono, inconsciamente, a ripetere gli stessi schemi nella loro vita e, che ciò, impedisce loro di vivere le proprie esperienze con tranquillità e nel migliore dei modi. Per questo credo che l’approccio psicodinamico, basato un dialogo e su un ascolto attento promuove nella persona un cambiamento importante nella propria vita, oltre ad una completa remissione dei sintomi iniziali.

Call Now Button