fbpx


I pazienti spesso arrivano alla psicoterapia con spiegazioni per le loro difficoltà che lasciano loro la sensazione che l’angoscia continuerà all’infinito. Ogni trattamento fornisce una spiegazione per l’angoscia che è adattativa – cioè, il paziente capisce che lui o lei può fare qualcosa per migliorare la sua situazione. Questo porta il paziente ad azioni salutari nel senso che la psicoterapia migliora qualche aspetto della sua vita, sia che si tratti di pensare pensieri più positivi, di creare relazioni migliori, di esprimere le emozioni in modo più appropriato, o di attuare altri cambiamenti positivi. L’aspetto critico non è quale trattamento una persona riceve, ma piuttosto il fatto che il paziente crede che questo particolare trattamento sia efficace e lavora in modo collaborativo con il terapeuta.

Dalla mia lettura dei dati della ricerca e dalla mia ricerca personale, sembra che le differenze tra i trattamenti in termini di beneficio per i pazienti siano piccole, se non trascurabili. Questa osservazione si applica, tuttavia, ai trattamenti che sono destinati ad essere terapeutici, sono forniti da terapeuti competenti, hanno una logica psicologica cogente, e contengono azioni terapeutiche che portano a cambiamenti sani e utili nella vita del paziente. Quando tali trattamenti vengono confrontati in studi clinici, la scoperta tipica è che questi trattamenti sono superiori a nessun trattamento o a qualche tipo di placebo psicologico (di solito il contatto con un terapeuta che risponde empaticamente ma non fornisce attivamente un trattamento), ma che ci sono poche o nessuna differenza tra i trattamenti.

Tuttavia, ci sono elementi comuni alle psicoterapie efficaci. Per esempio, ci sono centinaia di studi che dimostrano che una relazione di collaborazione mirata tra un terapeuta e il paziente – ciò che chiamiamo l’alleanza terapeutica – è legata al progresso terapeutico. Questa relazione vale per tutti i tipi di terapia. L’alleanza terapeutica è cruciale anche nei trattamenti farmacologici per i disturbi mentali. L’aspetto più importante di una terapia efficace è che il paziente e il terapeuta lavorino insieme per aiutare il paziente a raggiungere i suoi obiettivi nella terapia.

Per esempio, alcuni terapeuti producono costantemente risultati migliori di altri, indipendentemente dal trattamento e dalle caratteristiche del paziente. Perché questo accade?

I terapeuti più efficaci conoscono la ricerca e hanno un approccio dinamico alle opzioni di trattamento. La ricerca indica che i terapeuti efficaci formano una forte alleanza terapeutica attraverso la gamma di pazienti visti in terapia nel corso della loro carriera. Sono in grado di formare un legame con i loro pazienti, indipendentemente dalle caratteristiche del paziente, e indurre il paziente ad accettare il trattamento e lavorare in modo collaborativo con il terapeuta. I terapeuti efficaci hanno la capacità di percepire, comprendere e comunicare messaggi emotivi e sociali con i loro pazienti. Sembra anche che i terapeuti efficaci siano consapevoli dei progressi del paziente, sia informalmente che attraverso l’uso di misure di risultato, e sono disposti ad affrontare le questioni che impediscono il progresso terapeutico, compresa la relazione tra il terapeuta e il paziente.

Per esempio, Gli studi clinici hanno dimostrato che la psicoterapia è efficace quanto i farmaci per la depressione e l’ansia senza gli spiacevoli effetti collaterali come l’aumento di peso, i problemi di sonno e la perdita della libido. Allora perché a così tante persone vengono prescritti prima i farmaci quando mostrano un disagio psicologico e la psicoterapia dopo, se non del tutto?


Cos’è la terapia?

Le organizzazioni professionali e i terapeuti/e devono promuovere la psicoterapia come una pratica di guarigione efficace. Abbiamo fatto affidamento sul passaparola, in larga misura – i pazienti che hanno beneficiato della psicoterapia sono la nostra migliore pubblicità. Ma dobbiamo essere più deliberati e un buon punto di partenza è la formazione dei medici, che devono capire l’importanza della salute mentale e della psicoterapia.

Ci sono casi in cui i farmaci psichiatrici sono un’aggiunta appropriata alla psicoterapia – per esempio, nel trattamento della depressione grave e persistente, del disturbo bipolare e di alcuni disturbi d’ansia. Ci sono prove che gli psicoterapeuti efficaci sono spesso i migliori giudici di quando i loro pazienti possono beneficiare di un programma di trattamento farmaceutico e lavorano in collaborazione con il paziente per ottenere la migliore risposta ai farmaci.

Per la maggior parte, gli psichiatri e i medici di base non sono addestrati a fornire psicoterapia e la psicoterapia non si adatta bene alle pratiche dei medici. Tuttavia, ci sono molti medici che lavorano in collaborazione con gli psicologi in modo che i pazienti possano fare uso di trattamenti psicologici efficaci. I medici sono spesso desiderosi di fare tali riferimenti o di incoraggiare i pazienti a cercare aiuto psicologico quando gli viene chiesto. I pazienti dei medici di base che non sono a conoscenza dell’efficacia della psicoterapia possono anche cercare riferimenti da amici che hanno beneficiato della psicoterapia o da altre fonti come le associazioni psicologiche. Penso anche che, ad oggi, troppe persone ricevono farmaci psichiatrici senza prestare attenzione ai trattamenti psicologici che potrebbero essere altrettanto efficaci.

Come punto di partenza, un paziente dovrebbe accertarsi che lo psicologo che sta considerando sia autorizzato dallo stato in cui esercita. Idealmente, un paziente dovrebbe avere la prova che il terapeuta è efficace – questo terapeuta ha aiutato i pazienti in passato? Poiché queste prove sono raramente disponibili, i consumatori spesso si affidano al passaparola – la testimonianza di amici che hanno beneficiato del trattamento da un particolare clinico. Dopo l’inizio della terapia, il miglior indizio è l’esperienza del paziente: Questo terapeuta mi capisce? Il piano di trattamento ha senso per me? Credo che questo terapeuta mi aiuterà? E, cosa più importante, sto facendo progressi? I pazienti tipicamente sperimentano una risposta positiva alla psicoterapia abbastanza rapidamente.

Sharing
Call Now Button