Orientamento sessuale: ansia e calo del desiderio sessuale

images14Molti giovani adulti mi pongono problematiche che riguardano difficoltà nella percezione di un proprio orientamento sessuale chiaro e definito. A ciò si aggiungono sintomatologie che spaziano dal disturbo d’ansia fino ad un disturbo somatoforme che sembra aver reciso un contatto reale con il proprio corpo.

Il corpo rappresenta uno spartiacque tra “un dentro ” e “un fuori”. L’Io pelle come è stato definito da Anzieau scaturisce da sensazioni epidermiche che ben si collegano a processi intrapsichici dell’individuo. Nello sviluppo umano accade anche di avvertire sensazioni, desideri, prima ignoti che ci pongono in una situazione nuova.

Cosa si può ottenere da una terapia che indaga su questi fenomeni?

Lo Psicoterapeuta aiuta il paziente che si trova in un processo di transizione che porta sofferenze e disagio significativo, attraverso un percorso di accettazione di quelli che sono i propri desideri nascosti.

Il contenuto inconscio deve essere rievocato alla mente tramite l’uso della parola, la cosiddetta talking cure, strumento per eccellenza di chi lavora in questo campo.

L’orientamento sessuale è da sempre stato oggetto di numerose dissertazioni in letteratura. La scelta di un partner dello stesso sesso o di sesso opoosto deriva da molteplici fattori.

Un orientamento omosessuale non ha bisogno di etichettamenti ma di comprensione e di elaborazione. Alla base di tutto ciò vi è un desiderio sessuale per un soggetto dello stesso sesso. Le Neuroscienze indicano che alla base di questo fenomeno ci siano componenti biologiche, ormonali, ma anche di stampo ambientale, ovvero legate a stereotipi educativi,  a processi psicologici e a dinamiche interne al nucleo familiare, caratterizzate da figure genitoriali che “amplificano” uno sviluppo orientato all’omosessualità, piuttosto che alla eterosessualità. Quand’anche ciò si verifichi, il sistema-ambiente di per sè non può essere l’unico responsabile delle scelte sessuali del figlio/a. Al contempo è necessario che altre variabili (di  tipo biologico ad esempio) entrino in gioco.

 

images depressione