Incertezze sentimentali….perchè stiamo così male?

orizzonte1_1

Vi è un nucleo fondante in ogni soggetto rappresentativo di una instabilità emozionale dovuta a cause sentimentali. Motivazioni ed esperienze nelle quali la persona sente di non poter appagare desideri e sentimenti di natura affettiva ed amorosa. La Psicologia psicodinamica ha studiato questo settore in termini di conflitti non risolti. Da un lato l’Io della persona esprime caratteristiche che lo condurrebbe-ro verso l’appagamento di determinati istinti, dall’altro lato, la parte più “in ombra” dell’individuo, fa fatica ed esercitare pressioni al fine di ottenere ciò verso cui prova attrazione e benvolenza.

Nella clinica, il colloquio ha come specificità proprio il fatto di porre il soggetto di fronte ad una situazione-tipo che possa esacerbare proprio quelle attività del pensiero rivolte alla elaborazione di certi conflitti interni, ed esempio: A giugno ho conosciuto una ragazza che fin dall’inizio mi ha attratto per la sua incredibile intelligenza e modi di fare. Inizialmente era nata come una amicizia in cui la sessualità era predominante e devo dire che l’ho vissuta magnificamente. Dopo circa una settimana lei mi ha rivelato che c’era di più oltre il sesso e che voleva sapere cosa ne pensassi al riguardo. Adesso, non so perché, io le ho detto che chiaramente non ero ancora innamorato di lei ma che mi piaceva, altrimenti non avrei mai avuto quel genere di rapporto con lei”.

L’esemplificazione riassume alcune caratteristiche di una situazione che crea una sofferenza interna al soggetto e che necessita di una comprensione e di un accompagnamento.

La sofferenza emotiva mette in moto meccanismi psichici di natura conflittuale che trovano un riscontro effettivo all’interno di un caleidoscopio di sintomi (ansia, sintomi neurovegetativi, depressione, disturbi alimentari).

La cura elettiva è quella che concerne un trattamento psicoterapico in cui l’empatia ad opera del professionista permetta un dispiegamento delle sofferenze del paziente.

 

business-camango-elliottbay2-04-2015