Identita’ e concetto di sè.

images17

L’adolescenza (10-18 anni) e l’emerging adulthood (19-29) rappresentano due fasi del ciclo di vita in cui il compito di sviluppo fondamentale e’ rappresentato dalla ristrutturazione del proprio concetto di se’.

Non a caso, in questi periodi, le domande “Chi sono?”, “Cos’e’ che mi definisce?”, ecc…diventano il nodo centrale attorno a cui avviene lo sviluppo individuale.

Prima di esporre alcuni brevi cenni tratti dalla teoria piu’ aggiornata, proviamo a tracciare un profilo di un adolescente-tipo. Potra’ sorprenderci il fatto di trovarci di fronte ad un soggetto del tutto diverso da quello che siamo soliti pensare.

Vediamo insieme 3 punti basilari:

1. E’ errato affermare che l’adolescente ha rapporti burrascosi e conflittuali con i genitori

2. E’ errato pensare che l’adolescenza di per se’ e’ un periodo definibile “critico”

3. E’ errato interpretare ogni richiesta o comportamento dell’adolescente come indizio di una problematica in atto. Ed e’ quindi altamente sconsigliato che un genitori crei falsi allarmismi

Lo studioso Marcia (1966) ha invece individuato quattro stati dell’identita’:

  • acquisizione
  • chiusura
  • moratorium
  • diffusione

 

images16